Lady in Blue (ex Sud) è un motor yacht di 39 metri
con scafo in acciaio e sovrastruttura in lega leggera.

I due motori Cummins Wartsalia SA da 1320 cavalli gli consentono di raggiungere una velocità di 13.8 nodi di crociera e di 15 nodi di massima.

Caratteristiche tecniche di progettazione
e realizzazione di Lady in Blue

Lunghezza max fuori tutto: 38.85 m
Larghezza max fuori ossatura: 7.21 m
Immersione di calcolo: 2,80 m
Potenza Motori principali Cummins Wartsila SA 2x984 Kw (1.320 CV)
Veolcità massima: 15.00 nodi
Velocità di crociera a ½ carico: 13.80 nodi
Autonimia (a circa 12-13 nodi): ~2,000 miglia marine
Stazza: 235 GT
Architettura Navale: Alessandro Cusumano
Design Esterno: Studio Faggioni Yacht Design
Design Interno: Studio Faggioni Yacht Design

Una delle caratteristiche principali di questo 39 metri
è costituita dagli ampi spazi esterni che offrono molteplici soluzioni di fruibilità: zone ombra e zone sole sono infatti
ben bilanciate permettendo di sfruttare le diverse aree
in qualsiasi momento della giornata.

All'interno, un'ulteriore peculiarità è data dalla dining room che, situata sull'upper deck, offre una visuale esterna ininterrotta a 360°.

Consegnato nel 1999, questo yacht è stato sottoposto a un primo refitting nel 2005 e a un secondo, conseguentemente al cambio di proprietà, nel 2012.

Lady in Blue offre alloggio a 10 ospiti e 5 membri dell'equipaggio.

Lady in Blue modello 3D small